VIA D’AMELIO, MANDELLI (FI): NON ABBASSARE GUARDIA CONTRO MAFIE

Roma, 19 lug – “A 29 anni dalla strage di Via D’Amelio, il ricordo di Paolo Borsellino e degli agenti di scorta che morirono assieme a lui non può che indurre tutti, con le istituzioni in prima fila, a rinnovare l’impegno nella lotta a tutte le mafie”. Lo dichiara il deputato di Forza Italia e vicepresidente della Camera Andrea MANDELLI. “Le vittime della criminalità organizzata sono un monito drammatico, che attraversa i decenni, a non abbassare mai la guardia e a mantenere sempre vigile la coscienza collettiva”, conclude.stimabile”.

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email