Close

UE: MANDELLI (FI), ‘SU TRIBUNALE BREVETTI RITARDO INACCETTABILE’

Roma, 24 ago. (Adnkronos) – “Sono quasi due anni che sollecitiamo i
governi che si sono succeduti a lavorare alla candidatura di Milano
per ospitare la sede del Tribunale dei brevetti nella consapevolezza
che, dopo lo schiaffo ricevuto con la mancata assegnazione dell’Ema,
non potevamo sprecare questa nuova opportunità. Forza Italia è stata
la prima a sollevare la questione con una mozione parlamentare sul
tema, a mia prima firma, presentata nel dicembre 2018: purtroppo da
allora non si è mosso quasi nulla”. Così il deputato di Forza Italia
Andrea Mandelli.
“Milano, già sede di una divisione locale del Tribunale stesso, è in
possesso di tutti i requisiti logistici e delle competenze
giurisdizionali, professionali e imprenditoriali per far valere la
propria candidatura. Ciò che manca è la determinazione politica
dell’esecutivo nel portare avanti la nostra posizione. Mancano pochi
giorni e siamo in un ritardo inaccettabile: se il governo si lascerà
sfuggire anche questa opportunità si assumerà una grave
responsabilità”, conclude.

scroll to top