Ue, Mandelli (FI): preoccupa atteggiamento del governo

Roma, 2 feb. (askanews) – “”I Paesi che stanno crescendo di più in Europa sono quelli che sono riusciti a contenere il livello della tassazione e l’impatto della burocrazia. Noi continuiamo a fare il contrario, adattando le nostre entrate ai costi dell’apparato statale e aumentando le tasse””. Così il senatore di Forza Italia, Andrea Mandelli, vicepresidente della Commissione Bilancio, intervenendo in Aula durante il Question Time con il ministro Padoan. “”Le riforme varate dal governo Renzi, dalla burocrazia al mercato lavoro, stanno dimostrando la loro inadeguatezza. Di fronte a questo, non può non preoccuparci il rinvio di quell’aggiustamento dei conti pubblici che rischia di ricadere ancora una volta sulle spalle delle future generazioni e di drenare ulteriori risorse, rendendo il Paese sempre più povero””, ha concluso.

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email