Close

Ue-Italia: Mandelli(FI), governo coinvolga Parlamento

(ANSA) ROMA, 16 GEN – “”L’arrivo della lettera della Commissione Ue per chiedere all’Italia una correzione dei conti non puo’ che preoccuparci. In un Paese in cui la crescita latita, la disoccupazione e’ ancora altissima e il peso del fisco e’ insostenibile, una manovra correttiva finirebbe per stroncare qualsiasi possibilita’ di ripresa””. Lo dichiara il senatore Andrea Mandelli, vice presidente della Commissione Bilancio di Palazzo Madama. “”Non abbiamo mai fatto e non faremo il tifo contro l’Italia. Ecco perche’, all’analisi degli errori compiuti, che affondano le radici nella mancata riduzione della spesa pubblica e nella politica dei bonus, associamo la richiesta che si coinvolga il Parlamento per far fronte ai rischi che oggi corriamo. Dobbiamo a tutti i costi scongiurare un aumento delle tasse””, conclude.

scroll to top