Ucraina: Mandelli (Fofi), corsa a pillole iodio è irrazionale

Roma, 9 marzo – “Negli ultimi due anni, le fake news hanno messo a repentaglio la salute degli italiani. Per questo, di fronte alla corsa ad acquistare compresse di iodio in farmacia, siamo subito intervenuti per spiegare che questa frenesia non ha alcun senso. Non facciamo prevalere comportamenti irrazionali”. Così a Radio Radio il presidente della Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani Andrea Mandelli, che poi ha spiegato: “In questo momento non c’è alcuna emergenza riguardante le radiazioni e l’assunzione delle compresse di iodio come forma di prevenzione rispetto a una eventuale, futura esposizione alle radiazioni non ha fondamento scientifico. Di più, l’assunzione di iodio in maniera scriteriata può comportare danni gravi alla salute, in particolare alla tiroide”.

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email