Close

Terremoto. Mandelli: FI responsabile per bene cittadini

(DIRE) Roma, 9 nov. – “”Il gruppo di Forza Italia al Senato sta affrontando l’esame del decreto terremoto pensando innanzitutto al dramma di chi ha subito le conseguenze del sisma. La nostra disponibilità a fare presto e bene è totale, ma politicamente non possiamo non rilevare la mancata condivisione dell’emergenza e delle scelte da parte del governo””. Lo ha detto il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli durante una conferenza stampa alla Camera. “”La nostra azione emendativa sarà semplice e chiara: nessun ostruzionismo, come è ovvio, ma solo la volontà di aiutare chi ha subito gravi perdite. Resta il fatto che in questi 78 giorni dal sisma di Amatrice, non è successo nulla. Con il governo Berlusconi, dopo pochissimo tempo l’Aquila aveva già le prime case, mentre noi stiamo ancora aspettando di capire come il governo voglia affrontare il secondo grande evento sismico, e restiamo convinti che si debba ragionare in prospettiva, per far sì che i nostri territori possano convivere con i rischi di nuove scosse””, ha concluso.

scroll to top