SANITÀ: MEDICINALI A DOMICILIO CON INTESA COMUNI-FARMACIE

“I farmacisti italiani in questi mesi di grande difficolta’ hanno
operato instancabilmente per garantire assistenza, ma anche
informazione e conforto a tutti i cittadini, e le farmacie sono
state anche in questa emergenza un presidio territoriale sempre
accessibile di giorno come di notte. Con questo accordo nato su
nostra iniziativa si aggiunge e si generalizza a tutto il
territorio nazionale un ulteriore servizio destinato alle persone
piu’ fragili – dice il presidente della FOFI, Andrea Mandelli –
lle quali da sempre dedichiamo il massimo impegno. La Federazione
ha allo studio anche un sistema di comunicazione on line, cosi’ da
non interrompere il rapporto tra professionista e paziente e poter
continuare a svolgere l’attivita’ di consiglio e informazione
sull’uso dei medicinali”.
“In sinergia con ANCI, le farmacie possono rafforzare
ulteriormente il servizio di consegna gratuita dei farmaci a
domicilio, in favore di cronici e anziani – i pazienti piu’
fragili – e di quanti non possono lasciare il proprio domicilio”,
afferma il presidente di Federfarma Marco Cossolo.

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email