No a cannabis e nuove tasse. Fi prepara la battaglia in aula

«La legge di bilancio ha pesantemente colpito il mondo delle partite Iva», ha spiegato il deputato e responsabile di Forza Italia per i rapporti con le professioni Andrea Mandelli secondo il quale ora «è doveroso che l’entrata in vigore dei nuovi requisiti per l’accesso al regime forfettario sia quantomeno posticipata per consentire a chi ne sarà colpito di adeguarsi al mutato contesto. Per questo ho presentato un emendamento che mi auguro tutte le forze politiche vogliano sostenere».

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email