Close

Milleproroghe:MANDELLI, rinviare limiti a regime forfettario

(ANSA) – ROMA, 20 GEN – “La conseguenza della guerra dichiarata dal governo agli autonomi e, in particolare, al regime forfettario, e’ la probabile chiusura di circa 10.000 partite Iva. Si tratta per la massima parte di Start up, giovani alla prima esperienza lavorativa, ultracinquantenni che hanno perso la propria occupazione e imprese di piccole dimensioni, soggetti, insomma, che certo non possono essere classificati tra i grandi evasori”. Lo dichiara il deputato e responsabile di Forza Italia per i rapporti con le professioni Andrea MANDELLI. “I nuovi limiti al regime forfettario – prosegue – pongono il problema della retroattivita’ delle norme tributarie e della certezza del legittimo affidamento in relazione agli impegni contratti dai contribuenti che nel 2019 hanno deciso di aprire la Partita Iva, contando sulla flat tax, e si sono impegnati stipulando contratti validi anche per quest’anno. Senza contare che chi sara’ costretto a chiudere la partita Iva, non potendone piu’ sostenere i costi, rischia di finire nell’economia sommersa. Ecco perche’, tra le proposte emendative di Forza Italia al dl Milleproroghe, rientra anche il rinvio di un anno dell’entrata in vigore dei nuovi requisiti e limiti. Se la maggioranza non vuole cancellare queste ingiuste previsioni, che almeno consenta ai contribuenti il tempo di adeguarsi”, conclude.(ANSA).

scroll to top