Close

Migranti:Mandelli, proposta Ue non e’ soddisfacente

(ANSA) – ROMA, 29 SET – “Sulla collaborazione nella gestione
delle pressioni migratorie l’Ue continua a viaggiare a fari
spenti in galleria: la proposta della presidente Von Der Leyen e’
tutt’altro che risolutiva e soddisfacente. Tuttavia va anche
detto che il continuo cambiamento delle politiche
sull’immigrazione da parte dell’Italia non aiuta. La retromarcia
sui decreti sicurezza rischia di aggravare pesantemente una
situazione gia’ molto complessa”. Lo afferma a Quarta
Repubblica, in onda su Rete4, il deputato di Forza Italia Andrea
Mandelli che poi ha proseguito: “Questo governo e’ indeciso su
tutto ma pronto a fare ogni sciocchezza. Tanti, troppi
provvedimenti varati nella fase emergenziale della pandemia si
sono rivelati un flop. Questo vale anche per la sanatoria dei
braccianti voluta dal ministro Bellanova: alla fine la
maggioranza delle situazioni sanate ha riguardato le colf
anziche’ i braccianti”. (ANSA).

scroll to top