Close

Mes:MANDELLI (FI),finalmente chiarezza, ascoltare Parlamento

(ANSA) – ROMA, 28 NOV – “Lunedi’ sapremo come stanno le cose sul Mes: se al Parlamento sara’ consentito di esprimersi in maniera determinante, la polemica sollevata sara’ stata utile e proficua. Se invece questo non dovesse avvenire, allora sapremo che le decisioni, nonostante le smentite, sono state gia’ assunte. Certo e’ che non accetteremo mai l’introduzione di una patrimoniale per far fronte a una richiesta di ristrutturazione del nostro debito”. Cosi’ a Sky Tg24 il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea MANDELLI, che poi sul caso della Fondazione Open ha commentato: “Senza entrare nel merito, esiste un problema legato all’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. La democrazia ha un costo e servono regole chiare per poterlo sostenere nella massima trasparenza. Il ritorno al finanziamento pubblico, se accompagnato da una rendicontazione fino all’ultimo centesimo, non e’ un abominio. E attenzione, cosi’ come stiamo riflettendo ora sulla scelta di togliere i soldi pubblici ai partiti, lo faremo in futuro sulla riduzione del numero dei parlamentari che rischia di comprimere la rappresentanza. Con la demagogia si puo’ fare qualche passo avanti nei sondaggi ma non si fa un buon servizio al Paese”, ha concluso.(ANSA). PDA 28-NOV-19 17:50 NNNN

scroll to top