Close

Manovra: Mandelli, se stime sbagliate governo aumenta tasse?

(ANSA) – ROMA, 22 OTT – “Secondo i contenuti della lettera inviata all’Unione Europea e le dichiarazioni del premier, la manovra e’ un ‘work in progress’: se gli obiettivi indicati dal governo su deficit e debito, gia’ definiti irrealistici in maniera pressoche’ unanime, non dovessero essere raggiunti, allora l’esecutivo interverra’. La domanda e’: come?”. Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea Mandelli. “C’e’ da chiedersi se questo intervento preveda la cancellazione del reddito di cittadinanza, un buco nero destinato ad assorbire risorse senza creare crescita, o un infausto aumento delle tasse. Se la manovra che il Parlamento discutera’ e’ destinata a cambiare, vogliamo sapere da subito in che modo questo accadra’. Soprattutto, e’ doveroso che il governo chiarisca ai cittadini come correra’ ai ripari quando sara’ finalmente evidente che le stime contenute nell’aggiornamento al Def sono irrealizzabili”, conclude.

scroll to top