Close

Manovra, Mandelli (FI): superficialità Di Maio su infrazione Ue “È inaccettabile”

Roma, 19 nov. (askanews) – “È inaccettabile la disinvolta superficialità con cui Luigi Di Maio liquida l’eventualità, molto concreta, di una procedura d’infrazione europea a causa dell’incapacità della manovra di creare crescita e di raggiungere, così, gli obiettivi ottimistici indicati dal governo per il Pil e il debito”. Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea Mandelli. “Con una procedura da parte dell’Ue per l’Italia si aprirebbero scenari più che preoccupanti, anche rispetto alla nostra credibilità per gli investitori. E a rimetterci sarebbero i cittadini. Tutto per l’irresponsabilità di un governo costretto a rincorrere le promesse irrealizzabili fatte in campagna elettorale dai grillini”, conclude.

scroll to top