Close

Manovra, Mandelli (FI): mancano semplificazioni su fisco

Nella legge di bilancio ci aspettavamo che venisse dato seguito alle promesse dell’esecutivo in materia di semplificazione fiscale, per snellire finalmente quella moltitudine di adempimenti che appesantiscono inutilmente l’operatività sia dei professionisti che dei lavoratori autonomi. Invece avviene il contrario””. Lo dichiara il senatore Andrea MANDELLI, responsabile di Forza Italia per i rapporti con le professioni. “”La legge prevede infatti l’introduzione dell’obbligo di comunicazione telematica dei dati riguardanti tutte le fatture di vendita e di acquisto registrate in contabilità e della liquidazione Iva periodica, e introduce nuove sanzioni a carico dei professionisti nel caso di errori nella comunicazione. Poco ci rassicurano i generici impegni del Mef a modificare alcune previsioni in corso d’opera, per questo ci impegneremo affinché nel passaggio parlamentare si realizzino davvero quelle modifiche indispensabili a rendere il fisco italiano se non più leggero almeno più semplice. Di burocrazia il nostro Paese sta morendo, e semplificarla non può essere solo uno slogan, tanto più se vogliamo provare ad attrarre investimenti anche dall’estero””, conclude.

scroll to top