Close

LAVORO, MANDELLI (FI) A DI MAIO: IN DL DIGNITÀ STESSI ERRORI JOBS ACT

(9Colonne) Roma, 24 set – “Come al solito il ministro Di Maio analizza soltanto la parte delle cose che gli conviene a far propaganda. Se il Jobs act era sbagliato, il dl dignità è addirittura peggio, perché anziché correggerne gli errori ne eredita tutti gli aspetti sbagliati, a cominciare dal presupposto: non si può creare lavoro per legge”. Lo dichiara in una nota il deputato di Forza Italia Andrea Mandelli. “Tantissimi lavoratori con contratti a termine in queste settimane si stanno chiedendo che ne sarà del loro futuro a causa del decreto tanto voluto da Di Maio, mentre le imprese si preparano ad affrontare ulteriori oneri. Se davvero si vuole dare una scossa all’economia italiana e, di conseguenza, al mercato del lavoro, c’è solo una strada da seguire: dire no al reddito di cittadinanza e convogliare tutte le risorse disponibile in un vero shock fiscale”, conclude. (red) 241431 SET 18

scroll to top