Close

Governo: Mandelli “dopo mille giorni nessuna svolta buona”

ROMA (ITALPRESS 17 novembre 2016) – “”Mille giorni di annunci e slogan, promesse non mantenute, armi spuntate come il Jobs Act, capriole, tipo quella del Ponte sullo Stretto. Ma anche tante forzature, voti di fiducia, bonus e una tantum dal sapore elettorale. Questo e’ il bilancio del governo Renzi””. Lo afferma in una nota il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli, vice presidente della Commissione bilancio di Palazzo Madama. “”Risultato: l’Italia non riparte. Siamo indietro sulla crescita, l’occupazione resta una emergenza sociale e l’immigrazione in massa ha portato al collasso il nostro sistema di accoglienza – aggiunge -. Insomma, la tanto attesa svolta buona non c’e’ stata e, con questo esecutivo, non crediamo che ci sara’ mai””, conclude.

scroll to top