Giorno ricordo: Mandelli (FI), si restituisca dignità della memoria

Roma, 10 Feb – “La tragedia delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata è una pagina drammatica della nostra storia. Per troppo tempo le sofferenze degli italiani perseguitati e cacciati dalla loro terra sulla spinta dell’ideologia che animava il regime comunista di Tito, sono state caratterizzate da una coltre di silenzio e di omissioni”. Lo dichiara il deputato di Forza Italia e vice presidente della Camera dei Deputati Andrea Mandelli. “Abbiamo il dovere di restituire al sacrificio di tanti nostri concittadini la dignità della memoria, perché solo così la nostra comunità può maturare le consapevolezze necessarie a guardare al futuro”, conclude.

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email