Close

Fisco, Mandelli (Fi): giù tasse senza se e senza ma

Roma, 17 lug. (askanews) – “La riduzione delle tasse dovrebbe essere l’assoluta priorità dell’esecutivo, senza ‘se’ e senza ‘ma’. Perciò di fronte alla cautela del ministro Tria, che richiama alla compatibilità delle promesse di governo con gli spazi finanziari di bilancio, serve una scelta politica chiara”. Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio alla Camera. “Se la coperta è troppo corta bisogna decidere la strada da intraprendere: la crescita economica, da raggiungere attraverso la riduzione del carico fiscale, o l’assistenzialismo cronico targato 5 Stelle. Per noi non ci sono dubbi: la Flat tax è ciò che davvero serve al Paese per tornare competitivo. Sarà questo il criterio guida dei nostri emendamenti in Parlamento, a cominciare dal dl dignità”, conclude.

scroll to top