Dl crescita, MANDELLI: torna in Commissione per divisioni governo Deputato Fi: “E’ la cronaca di un delitto annunciato”

Roma, 20 giu. (askanews) – “Quello che sta accadendo sul dl crescita è la cronaca di un delitto annunciato: per quattro settimane in Commissione abbiamo lavorato in un clima surreale, tra riformulazioni last minute degli emendamenti, stop and go e pause molto più lunghe del previsto. Una maniera così confusa di procedere non poteva che portare al caos attuale”. Lo ha detto intervenendo in Aula il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea MANDELLI. “Forza Italia è contraria al ritorno in Commissione e consapevole che non basteranno un paio d’ore per risolvere problemi che non sono tecnici ma chiaramente politici, frutto dei continui litigi tra i contraenti del patto di governo. Questa impasse certifica la sconfitta del contratto di governo nonché l’impossibilità del Parlamento di esplicare il suo lavoro”, ha concluso.

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email