Disabili fatti scendere da treno: Mandelli (FI), assoluta inciviltà

Roma, 19 aprile – “Quanto accaduto a un gruppo di giovani disabili sul treno Genova-Milano è assoluta inciviltà: un episodio inaccettabile sul piano civile e culturale. Nel rifiuto a cedere il posto che spettava a quei ragazzi c’è tutto ciò che va contrastato: dall’indifferenza alla prevaricazione.”

Lo scrive su Twitter il deputato di Forza Italia Andrea Mandelli, vice presidente della Camera dei Deputati.

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email