Def, MANDELLI (Fi): Governo rifiuta trasparenza

Roma, 27 mar. – “Con la mia mozione volevamo dar vita a una ‘operazione verita” per il Parlamento, le imprese, gli investitori e i cittadini. Ma il governo fa muro di fronte alla richiesta legittima di un Def credibile che non rinvii all’autunno ogni decisione”. Cosi’, intervenendo in Aula, il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione bilancio Andrea MANDELLI. “Avremmo voluto che il Governo si impegnasse a spiegare come saranno disinnescati i 50 miliardi di clausole di salvaguardia nel prossimo biennio, come verra’ scongiurato il rischio di una manovra bis da 10 miliardi, se e come verra’ realizzata la flat tax, cosa ci sara’ nel decreto crescita e come si contrastera’ la recessione e si recuperera’ credibilita’ anche per il nostro debito. A questo punto aspettiamo l’esecutivo alla prova del Def, ma se si pensa a una patrimoniale, Forza Italia si opporra’ con tutte le sue forze”, ha concluso MANDELLI.

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email