Def, MANDELLI (FI): audizioni smontano propaganda governo

Roma, 16 apr. (askanews) – “Il ciclo di audizioni in Commissione Bilancio sul Def traccia la radiografia di un’Italia con il freno a mano tirato. L’uno dopo l’altro, stanno venendo meno tutti i punti propagandistici della politica economica del governo”. Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea MANDELLI. “L’Italia cresce poco e permangono forti rischi al ribasso; gli investimenti sono in ritardo; il debito pubblico non lascia illusioni circa gli spazi di manovra per il taglio delle tasse; l’eventuale aumento dell’Iva porterebbe a una contrazione dei consumi; lo spread resta una minaccia. Insomma, l’impostazione della manovra ha gravemente pregiudicato le scelte per il futuro. Questo esecutivo dal fiato corto ha ipotecato lo sviluppo del Paese per un tornaconto elettorale di breve periodo e le conseguenze, purtroppo, le pagano gli italiani”, conclude. Pol/Vlm 20190416T123602Z

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email