Da Fi pieno appoggio sull’Ema

Solo una scelta politica, e non tecnica, dell’Ue potrebbe fermare la candidatura di Milano a sede dell’Agenzia europea del farmaco. Il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli, vicepresidente della commissione Bilancio, parla con cognizione di causa, visto che è anche presidente della Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani.

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email