Close

Covid, Mandelli: investire su tecnologia mRna anche per futuro

Roma, 25 feb. (askanews) – “Chi nel mondo riuscirà per primo a
far ripartire il proprio Paese acquisirà un vantaggio competitivo
non solo sul fronte della tutela della salute ma anche su quello
economico. Per questo la campagna vaccinale è al primo posto.
Forza Italia ha presentato un piano completo, ci auguriamo che
venga recepito”. Così a Tgcom24 il deputato e responsabile Sanità
di Forza Italia Andrea Mandelli.

“Dobbiamo chiedere alle aziende che producono i vaccini di
sfruttare la licenza, utilizzando la grandissima capacità del
sistema italiano di produrre farmaci. Da questo punto di vista –
ha proseguito- siamo in prima fila in Europa. L’errore del
governo Conte è stato proprio quello di non ragionare sulla
grandissima potenzialità della nostra filiera del farmaco,
sperando che l’Europa avrebbe risolto tutti i nostri problemi.
Sarebbe stato necessario stringere degli accordi con le case
produttrici, anche in prospettiva. La tecnologia RNA potrà essere
utile, oltre al Covid, anche per tantissime altre materie.
Riuscire ad investire in questo senso non è un tema transitorio,
ma strutturale. In ogni caso non bisogna creare illusioni: fatti
gli accordi, per produrre i vaccini in Italia ci vorranno tra i 4
e i 6 mesi”, ha concluso.

scroll to top