COVID: MANDELLI (FI), ‘VACCINARSI E’ DOVERE CIVICO

Roma, 21 lug. – “L’obiettivo, oggi, resta quello di vaccinare più cittadini possibile per tornare ad avere spazi di socialità, anche attraverso il green pass. Senza dimenticare l’esigenza di far tornare i ragazzi nelle aule scolastiche a settembre. Sotto quest’ultimo aspetto, Forza Italia ritiene che l’obbligo vaccinale per i professori, in virtù del grande ruolo sociale che rivestono, possa essere una soluzione. D’altra parte, anche i risultati delle prove Invalsi dicono che la Dad va definitivamente archiviata”. Così a Coffee Break, in onda su La7, il vicepresidente della Camera e responsabile Sanità di Forza Italia Andrea MANDELLI. “Lo Stato -spiega- offre a tutti i cittadini, gratuitamente, ricovero ospedaliero, cure farmacologiche e vaccini : ognuno di noi ha il dovere di sostenere le istituzioni in questo enorme sforzo per battere alla pandemia. Allo stesso modo, così come abbiamo tutti condiviso gli encomi ai sanitari, che sono stati grandiosi, ora dobbiamo essere consequenziali: vaccinarsi significa dare una mano a medici, farmacisti e infermieri affinché possano svolgere il loro lavoro e curare anche a chi è affetto da patologie diverse dal Covid. Si tratta di un dovere civico”, conclude MANDELLI.

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email