Cannabis: Mandelli (fi), liberalizzare non e’ soluzione

(ANSA) – ROMA, 27 NOV – “Non possiamo e non dobbiamo
distogliere l’attenzione dalla lotta alle droghe, comprese
quelle definite leggere. Liberalizzare la cannabis non e’ la
soluzione alle difficolta’ di contrastarne la diffusione”. Lo
dichiara il deputato e responsabile Sanita’ di Forza Italia
Andrea Mandelli in occasione della VI Conferenza nazionale sulle
Dipendenze.
“Un recentissimo studio condotto dall’Istituto di fisiologia
clinica del Cnr – prosegue -, mette in luce il nesso diretto
esistente tra le politiche sulle droghe e il loro utilizzo in
particolare tra i giovani consumatori occasionali. In base
all’analisi condotta, le restrizioni normative portano una
riduzione del consumo di stupefacenti mentre la depenalizzazione
ne comporta l’aumento. Questo a causa della minore percezione
del rischio legato all’assunzione della sostanza resa legale. La
ricerca evidenzia peraltro il ruolo fondamentale
dell’informazione e della prevenzione per rafforzare nei piu’
giovani la consapevolezza dei pericoli associati al consumo
delle sostanze stupefacenti. Questa e’ la strada giusta: non
possiamo autorizzare i nostri giovani a farsi del male”,
conclude.

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email