C.destra: Mandelli, da FI contributo determinante 

Roma, 3 Feb – “Il Presidente Berlusconi ha tracciato una via precisa, indicando Forza Italia come il perno della coalizione. C’è la necessità di rafforzare il centro, ancorato ai valori del Ppe, per apportare alla nostra area il contributo della voce moderata del Paese. Un passo alla volta, il centrodestra si chiarirà”. Così a Coffee Break, in onda su La7, il deputato di Forza Italia e vice presidente della Camera dei Deputati Andrea Mandelli. “Il governo Draghi – ha proseguito – non esce né più forte né più debole dall’elezione al Quirinale. La missione del premier e dell’esecutivo è stata incentrata, fin dall’inizio, sul duplice binario della campagna vaccinale e del Pnrr. La concretizzazione dei progetti legati al Recovery resta fondamentale alla luce degli scostamenti di bilancio varati, del debito pregresso e di quello nuovo contratto con l’Europa”.

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su email